Perchè bisogna fare una TAC Roma (Tomografia Assiale Computerizzata)?

Ostia Radiologica è una struttura moderna che utilizza apparecchiature all’avanguardia per il servizio di Tomografia Assiale Computerizzata (TAC) multistrato a Roma.

Generalmente questo esame viene prescritto per l’individuazione di patologie che interessano il sistema nervoso, gli organi addominali e l’apparato muscolo scheletrico. La TAC viene anche utilizzata l’individuazione dei tumori e nei controlli post-operatori oncologici.

Come si fà la TAC?
La TAC funziona mediante l'uso di raggi X. L’apparecchiatura è formata da un lettino e da un tubo radiogeno che ruota intorno al paziente; quest’ultimo sentirà solamente un rumore molto leggero emesso dall’apparecchio stesso.

Per prenotare l’esame presso la nostra struttura è importante segnalare eventuali allergie e presentare la richiesta medica o di uno specialista. Una volta prenotato l’esame il paziente deve portare con sé tutti gli esami radiografici, le immagini e i referti scritti di precedenti TAC se effettuate.

Le donne in gravidanza non possono effettuare la TAC. In alcuni casi, inoltre, è richiesta la somministrazione di mezzi di contrasto.
 
TAC Roma

Che differenza c'è con mezzo di contrasto o senza mezzo di contrasto?
La prescrizione di una TAC con mezzo di contrasto permette di valutare in maniera più chiara e dettagliata la morfologia, il calibro e il decorso dei vasi sanguigni ma anche di individuare lesioni, l’aumento o il decorso di una malattia.

I mezzi di contrasto sono sostanze che vengono introdotte nell'organismo tramite iniezione endovenosa, sono a base di iodio e rendono maggiormente visibili alcuni dettagli delle strutture vascolari e dei parenchimi (encefalo, polmone, fegato, pancreas, reni, utero). L’iniezione può provocare una sensazione di calore intenso ma che svanisce velocemente. 
 
Come prepararsi alla TAC?
Nel caso in cui al paziente viene prescritta una TAC senza mezzo di contrato non è richiesta nessuna preparazione all’esame.
Per la TAC con mezzo di contrasto il paziente deve essere a digiuno per lo meno da 6/8 ore e aver effettuato precedentemente le analisi del sangue e un elettrocardiogramma. Non devono essere indossati oggetti metallici.

Terminato l’esame il paziente non riscontrerà alcun tipo di problema e sarà in grado di tornare alla sua realtà quotidiana.
 
 
Come prenotare l’esame?
Per prenotare il tuo esame TAC a Roma con o senza mezzo di contrasto puoi affidarti alla nostra equipe di esperti.

 Oppure consulta l’elenco e il tariffario dei principali esami TAC
a Roma di Ostia Radiologica
.
Clicca qui

Torna alla lista        Stampa