Esame Radiologico Tc Spirale Multistrato - TCmS -

In molti casi l'accuratezza dei risultati della TAC migliora iniettando in circolo un liquido radio-opaco, solitamente a base di iodio, che permette di evidenziare l’organo in esame ottenendo immagini più nitide attraverso un maggior contrasto tra tessuti di diversa natura (muscoli, ossa, liquidi e le singole componenti di ciascun organo).
La TAC permette, tra le altre cose, di individuare eventuali anomalie evidenziate da ecografia o radiografia.

Come si svolge
Il paziente viene fatto sdraiare su un lettino scorrevole che passa all’interno di una struttura ad anello orizzontale. Mano a mano che il lettino avanza nell’anello vengono emessi i raggi X che attraversano il corpo, nel frattempo vengono raccolti i dati e trasformati in immagini. Durante l'esame il paziente deve restare immobile per garantire un miglior risultato
La TAC è vietata in gravidanza, per le persone che soffrono di insufficienza renale (il liquido di contrasto potrebbe peggiorare la situazione) e per chi è allergico allo iodio.
L’esame può durare pochissimi minuti, non è né doloroso né fastidioso. È necessario essere a digiuno 5 ore prima precedenti l'esame solo nell’eventualità dell’utilizzo del mezzo di contrasto.
Tc Spirale Multistrato

Torna alla lista        Stampa