HOLTER - CLICKHOLTER CARDIOLINE WALK
L’ ECG dinamico, ideato dal fisico statunitense Norman Holter nel 1961, è un metodo diagnostico per monitorare l’attività elettrica del cuore durante un intervallo di tempo più o meno lungo e corrispondente in genere a 24-48h.
L’Holter, in pratica, lavora come un elettrocardiogramma dinamico.
Per effettuare l’esame, il paziente, a cui è stato applicato questo piccolo apparecchio, svolge le sue normali attività quotidiane. Durante le 24-48 h, è tenuto ad annotare un diario con  le varie attività svolte (dormire, mangiare, lavorare, correre, studiare..), gli orari approssimativi  e la comparsa di eventuali sintomi anomali.  
Il medico, poi, metterà in relazione il suo ritmo cardiaco con le diverse attività svolte.

Il vantaggio dell’ECG Holter è soprattutto quello di evidenziare anche le aritmie occasionali che non si presentano durante il brevissimo tempo dell’elettrocardiogramma standard.
In generale, questo tipo di esame è utile per:
  • Valutare il rischio aritmico in soggetti con cardiopatia nota
  • Valutare il rischio aritmico in soggetti senza cardiopatia nota
  • Valutazione degli effetti dei farmaci anti-aritmici
  • Ricerca di ischemia cardiaca in presenza di un dolore toracico
  • Controllo per i portatori di pace-maker
Nel nostro Centro utilizziamo il nuovo CLICKHOLTER CARDIOLINE WALK un apparecchio di ultima generazione che permette di registrare la frequenza cardiaca, se necessario, fino a 7giorni.

E inoltre, avendo il Clickholter un peso e una dimensione molto contenuti, risulta essere estremamente comodo da indossare.
Per ulteriori info vai su www.cardioline.com